Torna in Home Page
Anaconda
Anaconda
MISSION
L’Anaconda oggi non esisterebbe se un gruppo di giovani amici, studenti e lavoratori, non avesse risposto “sì” alla richiesta della Dr.ssa Maria Antonietta Aliverti di essere disponibili a fare compagnia ad alcune persone con disabilità psico-fisiche, non solo con attività assistenziali, ma anche educative.
L’adesione alla realtà e l’esperienza quotidiana del cristianesimo, hanno quindi dato origine ad una serie di incontri ed esperienze inaspettate e fondamentali per la loro vita e per quella di molti altri che sono venuti a contatto con questa compagnia.
Questo salutare “contagio” persiste tutt’oggi. La passione per la persona, oggi come allora, caratterizza l’Opera sociale, permettendo a chi ci lavora o ne partecipa indirettamente, di poter testimoniare ciò che più sta a cuore: un amore al proprio lavoro, secondo tutte le sue caratteristiche professionali, e alla storia da cui tutto ciò è nato.
Le proposte socio-educative volgono in questa direzione: valorizzare la persona in ogni sua condizione e proporre la percezione di una bellezza nelle varie attività. Sostegno dell’esperienza sono i numerosi amici dell’Anaconda, i quali, nell’arco di tutti gli anni, non hanno mai fatto mancare aiuto e condivisione delle scelte.
In base alla Legge 381/91, la Cooperativa Sociale svolge la finalità istituzionale attraverso la gestione di servizi socio-sanitari ed educativi per persone con gravi disabilità.